Il segreto delle Ande

 

Torrente andino. Foto Stuck in Customs Flikr.com

 

La leggenda (ma forse è più di una leggenda) di un centro spirituale nascosto nel cuore dell’Himalaya esiste da sempre nelle culture orientali ed stata scoperta dagli Occidentali da poco meno di due secoli. Una delle opere più famose dedicate a questo tema  è certamente “Il Re del Mondo” di René Guénon. Da alcuni decenni tuttavia i messaggi canalizzati da più parti parlano di un ribaltamento di polarità che ha portato all’attivazione di un nuovo centro spirituale nell’America del Sud.

Tra le pubblicazioni più interessanti uscite recentemente in italiano su questo tema segnaliamo “Il segreto delle Ande”  (Verdechiaro edizioni) dell’enigmatico Brother Philip, o George Hunt Williamson, o Michel d’Obrenovich, mistico e antropologo che narra di una spedizione alla ricerca del Monastero del Sette Raggi nella regione del Lago Titicaca, in Perù. In questo monastero vive una comunità mistica le cui origini risalgono ai tempi di Lemuria e il cui compito sarebbe di assistere l’umanità in questa era di transizione verso uno stadio più elevato. Brother Philip, che fu uno dei primi umani con George Adamski a sentire il contatto con esseri extraterrestri, scrive anche di “fratelli dello spazio” che assisteranno al cambiamento senza intervenire. Ma questi sono solo alcuni dei temi affrontati in questo libro enigmatico: tra gli altri argomenti figurano le origini dell’umanità, la razza dei Ciclopi, le vicende di Atlantide e molto altro ancora…

Annunci

The URI to TrackBack this entry is: https://mutamento.wordpress.com/2009/11/19/il-segreto-delle-ande/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: